Cerca nel sito

Aiutaci!

Destina a SMOM ONLUS il 5 per mille della tua dichiarazione dei redditi, mettendo la Tua firma e il numero del codice fiscale dell'Associazione 97372180154, nell’apposito spazio della dichiarazione dei redditi riservato al sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale (O.N.L.U.S.) che trovi nei modelli 730, UNICO e CUD.

I progetti "Rainbow Belize, Guatemala, Cambodia" hanno bisogno anche del tuo sostegno. E' possibile effettuare un versamento tramite bonifico, C.Corrente o Paypal. Tutti i versamenti e donazioni effettuate saranno contabilizzati automaticamente da sistemi informatici e ad esso destinati.

Clicca qui per AIUTARCI!

help us Guatemala

Rainbow Projects Guatemala



Sono tutti dati la cui fonte è UNICEF/Gua2009/ChewsKlee



1. Il Guatemala è il secondo paese più povero dell’America Latina e Caraibi (UNDP, 2010): più del 59% di bambini e adolescenti vive sotto soglia di povertà e il 19.2% in situazione di povertà estrema. Nella popolazione indigena della aree rurali, la percentuale aumenta al 72%.



2. La violenza e l’impunità affliggono seriamente i minori, vittime dirette e indirette: ogni mese si registrano 46 assassini da arma da fuoco. Tra il 2008 e il 2009 si sono registrati 53.764 delitti, tra omicidi, abusi, sparizioni, sequestri, corruzione e ingaggi nel sistema criminale. In Guatemala il sistema criminale controlla il 45% del paese, con il 90% di crimini impuniti.



3. Circa 15,000 minori risultano essere vittime dello sfruttamento sessuale e tratta dei minori: (CICIG, 2010).



4. Il Guatemala riporta la percentuale più elevata di malnutrizione cronica nell’America Latina, e la quarta più alta al mondo. Quattro su 10 bambini sotto i cinque anni soffre di malnutrizione cronica, tra gli indigeni otto bambini su dieci. (USAID, 2010). Ciò inficia irreversibilmente le prestazioni intellettive. La grave crisi economica e gli effetti del cambio climatico globale stanno minacciando seriamente la sussistenza delle famiglie indigene.



5. Circa 3 milioni di guatemaltechi non hanno accesso all’acqua potabile, e 6 milioni non hanno accesso a servizi sanitari.



6. Il Guatemala registra il più basso numero di anni scolastici nell’America Latina e Caraibi (4,1): solo 4 bambini su 10 terminano il ciclo scolastico, le bambine indigene vanno a scuola in media solo 3 anni.



7. Il Guatemala è tra i 10 Paesi più vulnerabili a catastrofi naturali nel mondo. La stagione degli uragani colpisce quasi un milione di persone (7% della popolazione totale) ogni anno, con una perdita di 1,5 miliardi di dollari (4,1% del PIL).


Rainbow Projects Cambodia



Sono tutti dati la cui fonte è UNICEF/Gua2009/ChewsKlee



1. In Cambogia ci sono circa 24,000 bambini di strada, che trascorrono il tempo mendicando, facendo elemosina o raccogliendo rifiuti.



2. Il 34% della popolazione vive con meno di 1$ al giorno, tre quarti della popolazione vive con meno di 2 $ al giorno (dati UNDP).



3. Mortalità infantile: 40mila bambini sotto i 5 anni muoiono ogni anno per complicazioni sanitarie (dati UNICEF 2010).



4. Reddito medio di un insegnante: 60$ / mese.



5. Più di 60 mila disabili fisici menomati da mine antiuomo.



6. Più della metà della popolazione di bambini lavora già all’età di 5-6 anni.



7. Il più basso tasso di iscrizione scolastica (Asia-Pacifico): il 5,4% dei villaggi possiede una scuola secondaria inferiore e solo il 2% una secondaria superiore.


8. Solo a Phnom Penh, capitale cambogiana, l'industria del sesso divora 8 mila piccole disgraziate del sesso sotto gli 11 anni..